sabato 14 febbraio 2015

HOME PAGE




































In queste pagine troverete 
informazioni e notizie su Spettacoli Comico Civici, su Laboratori Teatrali e sulle modalità per contattarmi e  organizzare una Ri/Animazione Umoristica d'Urgenza nella vostra città inoltre, video-messaggi di alcuni personaggi del mio repertorio











Seguitemi su 








per conoscere i prossimi appuntamenti 



mikamaleteatro@gmail.com




"Il teatro sembra un relitto archeologico di epoche trascorse (...) eppure si rinnova incessantemente (...) Continua a portare un segno di diversità che può avere la debolezza di un limite o la forza di dignità di chi si riconosce minoranza (...)"

"Il teatro può aiutarci a far rispettare la nostra differenza allora si converte in pratica di dissidenza"

(Eugenio Barba) 












"Mi rimprovero di aver detto troppe cose da dire 
e non abbastanza cose da non dire"( J.Cocteau )


venerdì 13 febbraio 2015


ASPETTANDO GODRO'



Protagonista dello spettacolo "Aspettando Godrò" è la Dottora Consuelo Dolores de Imenez
terapeuta argentina specializzata in "Parodia Corporea" titolare
 del Corso di Studi in Teoria e Tecnica del Cambiamento presso l'Università di Buenos Aires.
  



 
 Con la sua terapia interattiva la Dottora 
si propone di guarire le numerose e disperate pazienti bloccate da reumatismi patriarcali
chiazze di eterosessualità indotta 
e insospettabili "schifofrenie patatoniche"

Cercando di rimuovere i sintomi della repressione sociale combatte paure e incubi prodotti dalla patologizzazione
istituzionalizzata del corpo della donna
mettendo a nudo la misoginia e
l'androcentrismo delle terapie tradizionali











ASPETTANDO GODRO'
Terapia Antirepressiva di Ginergia comica




video








giovedì 12 febbraio 2015


LICENZIAMENTO POETICO
ovvero la retorica delle risorse umane
Parodia tragicomica di un tramezzino a lavoro

SPETTACOLO COMICO CIVICO 
a cura di Mikamale Teatro 

Zenni Benassi Fazzoli lavora come donna-sandwich 
al centro antimpiego delle vane opportunità 
conosce i diritti, e soprattutto i rovesci, del lavoro paranoico/parasubordinato
stona sugli accordi integrativi e non vede prospettive 
nonostante l'ottica di gestione aziendale
percepisce la "somministrazione del contratto di inserimento" come 
una pratica piuttosto invasiva

AVORARE DI PIÙ E PER PIÙ TEMPO
è la "saggia" proposta del governatore di Bankitalia...
La Zenni conoscendo la parola giapponese KAROSHI è rimasta scioccata!





 

mercoledì 11 febbraio 2015





L'IMPORTANZA DI LAVARSI PRESTO

 Catechesi di PurificAzione

                                
 Se l'omofobia e la feroce intolleranza bigotta dei luoghi comuni
(che ormai fanno provincia)
vi sembrano ricordi del passato...
qualche ora in compagnia dei canti e delle preghiere di Suor Melodia  potrebbe farvi cambiare idea.

La sua battaglia anti-frocizzazione, le sue orazioni riparative e le sue proposte rieducative per lesbiche, gay e trans rendono leggera e divertente quella che potrebbe sembrare un'anacronistica e preoccupante crociata anti-Mosessualità


                         video                 






SPETTACOLO COMICO CIVICO 
 a cura di Mikamale Teatro



martedì 10 febbraio 2015

laboratorio comico

   


per informazioni sul progetto contatta mikamaleteatro@gmail.com




febbraio/marzo 2015 Reggio Emilia




lunedì 9 febbraio 2015



QUALCOSA DI TROPPO 

l'insostenibile pesantezza di una che avrebbe tutto ma non trova niente
 

Alcuni verbi sono Di Troppo per Eleonora...

"AVERE, VOLERE, POTERE: sono coniugabili solo al passato! 
 io ho avuto, tutto quello che ho voluto, semplicemente perché ho potuto .
Il condizionale è mooolto più creativo...ma è un privilegio di chi non ha soldi




QUALCOSA DI TROPPO / Spettacolo a cura di Mikamale Teatro

giovedì 22 novembre 2012

SOLA MA NON TROPPO 
  Spettacolo Comico Civico                                                                                         a cura di 
                                                                                                                    MIKAMALE TEATRO
di e con 
Mikaela Cappucci
musiche
Luigi Flocco e Camilla Missio

  La disarmante lotta di un'elegante signora che tra il dire e il fare scelse il tacere
PARODIA DEI FEROCI ANNI DEL FASCISMO 
IN CUI ESSERE DONNA ERA POSSIBILE
ESSERE MADRE NECESSARIO
ESSERE LESBICA IMPOSSIBILE

           
 Lo spettacolo nato in occasione del Pride Bologna è andato in scena il 21 maggio 2008